Casa » flusso di produzione
Die Pressing
Questa è di gran lunga la tecnica di sagomatura più diffusa per ceramiche avanzate e consiste nel
compattazione uniassiale di una polvere granulare durante la compressione confinata in uno stampo.
Stampaggio ad iniezione
In modo simile all'estrusione, una miscela di plastica viene preparata e riscaldata nella canna della macchina di formatura fino a quando non si trova alla temperatura corretta alla quale la miscela ha una viscosità sufficientemente bassa da consentire il flusso se viene applicata la pressione.
Uno stantuffo viene premuto contro la miscela riscaldata forzandola attraverso un orifizio e nella cavità dello strumento. La parte stampata viene rimossa dallo stampo e il legante organico viene lentamente bruciato in atmosfera controllata mediante un programma di riscaldamento attentamente controllato, prima della sinterizzazione.
Pressatura isostatica a freddo
Le polveri granulari o compattate pressate vengono caricate in un contenitore flessibile a tenuta d'aria, tipicamente poliuretano, posto in un recipiente a pressione chiuso riempito di liquido e compattato aumentando la pressione all'interno del recipiente.
Il cambiamento di pressione avviene nel liquido, esercitando una pressione uniforme applicata sull'intera area del contenitore a tenuta stagna. In questo modo, il materiale viene uniformemente compattato e manterrà la forma generale del contenitore flessibile e qualsiasi profilo di utensili interno.
Slip Casting
La colatura a scivolamento si riferisce al riempimento di uno stampo, un negativo della forma desiderata, con uno scivolamento costituito da una sospensione di particelle ceramiche di dimensioni micrometriche in liquido.
Tape Casting
Questo processo comporta la fusione di una sospensione su una superficie portante mobile piatta. L'impasto di solito consiste in una polvere di ceramica con l'aggiunta appropriata di solventi plastificanti e leganti.

La sospensione passa sotto il bordo del coltello mentre la superficie portante avanza lungo un tavolo di supporto. I solventi evaporano per lasciare un foglio flessibile relativamente denso che può essere conservato su rotoli o spogliato dal trasportatore in un processo continuo.
Sinterizzazione o cottura
Una volta che la polvere ceramica è stata compattata e lavorata in verde (se richiesto) la "polvere compatta" è di solito circa il 50% della sua densità teorica finale. La densificazione completa viene ottenuta mediante sinterizzazione a temperature fino a 1800 ° C.

Il processo di sinterizzazione o cottura fornisce l'energia per incoraggiare le singole particelle di polvere a legarsi o "sinterizzare". insieme per rimuovere la porosità presente dagli stadi di compattazione.
Durante il processo di sinterizzazione il "compatto verde" si restringe di circa il 40% in volume. Tuttavia, questa contrazione è prevedibile e può essere soddisfatta.
Diamond Grinding
Elevati livelli di precisione e finitura superficiale possono essere raggiunti con la molatura diamantata. Le tolleranze di pochi micron sono comuni.

Tuttavia, la rettifica diamantata è un processo di micro-lavorazione relativamente costoso, di conseguenza, se un progetto può essere prodotto a "as-fired"; tolleranze, il costo complessivo del componente è ridotto.
Lavorazione verde
Questa tecnica viene comunemente applicata alle parti pressate che sono ancora in un "gessoso" condizione. Macchine comuni per la lavorazione dei metalli vengono utilizzate per lavorare la parte in questo "morbido" condizione in quanto è possibile una maggiore velocità di asportazione del materiale rispetto alle operazioni di sinterizzazione dopo la levigatura a diamante.

Dato che i componenti lavorati a macchina verde sono soggetti a tolleranze massime di +/- 1%. Per ottenere tolleranze più strette occorre utilizzare la rettifica a diamante.
Per alcune applicazioni speciali dei clienti, possiamo anche fare in modo che il corpo ceramico utilizzi il processo Hot Isostatic Pressing (HIP) in terze parti (in cooperato institute), Questa tecnica comporta la sinterizzazione di un compatto ad alta temperatura in un'atmosfera di gas pressurizzato. Il compatto deve essere impermeabile al gas pressurizzato o essere incapsulato in un contenitore a tenuta di gas. Nel primo caso, i compatti di polvere vengono prima sinterizzati per rimuovere la porosità connessa alla superficie. L'uso della pressatura isostatica a caldo porta a un'ulteriore densificazione e una maggiore resistenza.

CONTATTACI
AGGIUNGI: Città Meicun, distretto di Fangzi, città di Weifang, provincia di Shandong, Cina.
 Tel: (+86) -0536-7685121
 Fax: (+ 86) -0536-7685988
 Cellulare: 86-15165670777
 Sito web :http://www.pztceramics.com
 E-MAIL :sales@pztceramics.com
 E-MAIL :violet.shan@pztceramics.com

SEND US A MESSAGE
Copyright 2015 Weifang Jude Electronic Co. Ltd. Tutti i diritti riservati.Mappa del sito
Google Traduttore:Tedesco |  spagnolo | francese |  giapponese | russo